Cronaca

Albenga: 34enne investe passante e scappa: era senza patente ed assicurazione

Polizia

Albenga. Dopo aver investito un passante ha provato a farla franca allontanandosi dal luogo dell’accaduto senza prestare soccorso ma poi, probabilmente intimorito per le possibili conseguenze del suo gesto, si è recato volontariamente in caserma.

Protagonista dell’episodio è Giancarlo F., 34 anni, residente a Borghetto Santo Spirito. L’uomo, intorno alle 21,30 di ieri, viaggiava a bordo del suo autocarro Mitsubishi quando ha travolto un passante sulle strisce pedonali. Quest’ultimo ha avuto la prontezza di memorizzare la targa del veicolo mentre si allontanava e ha chiesto l’intervento della polizia stradale di Albenga.

Gli agenti sono riusciti a risalire all’identità del pirata della strada e si sono precipitati presso la sua abitazione ma non vi hanno trovato nessuno. Un’ora dopo il 34enne si è presentato in caserma. Dovrà rispondere di omissione di soccorso, investimento e guida senza patente. Quest’ultima infatti gli era stata revocata a giugno. Inoltre gli è stato sequestrato il veicolo, in quanto privo di assicurazione.

L’uomo è stato sottoposto al test dell’etilometro che ha dato esito negativo. La vittima dell’investimento ha riportato ferite giudicate guaribili in cinque giorni.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.