Tribunale di Albenga, in arrivo sezione distaccata della Procura

Gian Antonio Granero, procuratore capo Savona

Albenga. Una sezione distaccata della Procura sarà attiva nel Tribunale di Albenga, dotata di quattro uffici operativi allo svolgimento dell’attività investigativa ed istruttoria. E’ quanto è emerso dall’incontro che si è svolto questa mattina ad Albenga tra il sindaco Antonello Tabbò ed il procuratore capo della Procura savonese Francantonio Granero.

Proprio oggi sono partiti i lavori di restyling dei quattro uffici presso il Tribunale ingauno. Tempi brevi, secondo quanto appreso, per rendere operativo il progetto che ha l’obiettivo di migliorare e agevolare il lavoro del Tribunale, velocizzando le pratiche giudiziarie in corso.

A fianco alla possibilità di instaurare una sezione distaccata della Procura il Comune di Albenga ha presentato anche il progetto del nuovo parcheggio, già finanziato, per il quale è in corso una gara d’appalto che consentirà al Tribunale ingauno di avere 30 posti auto in più per il personale dipendente.

“E’ stato un incontro molto positivo – ha detto il sindaco di Albenga Antonello Tabbò -. Avere gli uffici della Procura permetterà di implementare al meglio il lavoro del Tribunale e l’ufficio della Procura sarà un punto di riferimento importante. Serve ancora una sforzo per aumentare il personale in servizio. Quello di oggi è comunque un passo avanti importante, a testimonianza della funzionalità di un presidio indispensabile per il funzionamento della giustizia in Provincia, una risposta alle voci di chiusure o ridimensionamenti”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.