Economia

Spiagge libere, la Regione sollecita contributi ai comuni

Spiaggia bagnanti

Regione. All’unanimità, in Consiglio regionale, è stato approvato l’ordine del giorno per sollecitare contributi ai comuni costieri per le spiagge libere. Primo firmatario è Luigi Cola del Partito democratico.

Con il documento si auspica che con il prossimo assestamento siano implementati i capitoli di bilancio riferiti alla legge 13 del 2008, sia per la parte di spesa corrente che in conto capitale, al fine di soddisfare tutte le richieste finanziabili avanzate dai comuni costieri e ad oggi recluse dal beneficio dei finanziamenti per insufficienza delle risorse disponibili.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.