Sì alla caccia nella Riserva dell’Adelasia: l’Enpa critica Briano

Caccia

Savona. I volontari della Protezione Animali savonese criticano il sindaco di Cairo Montenotte che ha accolto con favore la proposta di non chiudere la Riserva dell’Adelasia alla caccia. “Il Sindaco di Cairo continua la sua strenua battaglia in difesa degli amati cacciatori, preoccupatissimo che l’istituzione della riserva regionale dell’Adelasia sottragga qualche metro quadrato di bosco alla loro discutibile attività, preconizzando addirittura modifiche alle leggi per impedirlo” osservano dall’Enpa.

“Invitiamo Briano a farsi una passeggiata nel meraviglioso ambiente dell’Adelasia e a pensare anche agli animali che vi abitano; una grande biodiversità che merita tutela ed amore, non cartucce, così come chiedono ascolto le centinaia di suoi elettori valbormidesi che sono da sempre contrari alla caccia” aggiungono i volontari della Protezione Animali.

“E’ penoso assistere ai continui interventi di un sindaco, che non ha alcuna competenza in materia di caccia, a difesa delle quattro squadre di cacciatori di cinghiali che, da anni, percorrono i boschi disturbando animali e pacifici escursionisti” concludono dall’Enpa.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.