Savona: Vittorio Sgarbi alla mostra "Il teatrino della politica" - IVG.it

Savona: Vittorio Sgarbi alla mostra “Il teatrino della politica”

mostra cambiaso Rossi 2

Savona. Sabato 27 febbraio, presso Villa Cambiaso a Savona, “Il Cenacolo degli artisti” presenta la mostra nazionale “Il Teatrino della politica”. Sarà presente il critico d’arte Vittorio Sgarbi. Madrina d’eccezione dell’evento artistico: Antonella Elia. Oltre all’intervento del noto critico è in programma una relazione sul tema di Fausto Benvenuto. L’inaugurazione è prevista per le ore 17, il convegno inizierà alle ore 18.

Nella mostra verranno esposte due opere a tema di Giacomo Paolo Rossi. La prima (nella foto), da cui prende il nome il titolo dell’esposizione, è un quarzo ed acrilici su tel /dittico/80 + 80 x 120 cm: la scena di fondo del teatrino sembra fondersi con il pubblico, solo apparentemente anonimo, quasi ignorando gli attori che virtuali sul palco vivono una vita propria, isolati dalla realtà che li circonda; si fonde con una sola lacrima amara e copioso sangue dal naso. L’occhio fa da specchio agli sguardi ed alle aspettative di chi è venuto in teatro per capire. Abbandonato a lato della platea uno spezzone di pellicola, privo d’immagini quale simbolo di un film già visto, campeggia anonimamente. I colori vivi e sgargianti contemplano comunque la positività con la quale si è accorsi alla rappresentazione con speranza e disponibilità.

La seconda opera, invece, si chiama “Parto Alieno”: un’argilla sagomata a sfera in fase d’esplosione con fuoriuscita di “monstrum”, biscottata e finita con l’aggiunta di smalti ed ossidi al secondo gran fuoco – 40 cm. Le esternazioni provocatorie ed indecenti quasi giornaliere ed a ruota libera del teatrino della politica non fanno parte del vivere quotidiano della gente comune, la stravolgono…Improvvisa ed inaspettata nascita di un essere alieno: s’integrerà, verrà accettato? La perfezione dell’ovulo materno, la sfera, in un turbinio magmatico di colori esplode liberando l’essere nel nostro mondo che cambia.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.