Savona, parte la sistemazione del canile: investimento da 320mila euro

canile

Savona. Sono 320 mila gli euro investiti, di cui 80 mila stanziati dalla Regione Liguria, per il progetto di risistemazione del canile municipale di Savona. Quello a cui verrà sottoposto il canile è un “restyling” radicale che servirà a rendere la struttura molto più funzionale e accogliente. La parte interessata dall’opera di ristrutturazione sarà quella dove attualmente è ubicato il serbatoio dell’acqua.

In quella zona verrà creata una nuova palazzina che ospiterà uno spogliatoio, una cucina, un ambulatorio, una zona per il lavaggio, un deposito e alcune gabbie. Tutta la nuova costruzione sarà poi dotata di riscaldamento e acqua calda. In tutto il canile verrà dotato di 14 nuove gabbie all’aperto e 3 al chiuso. Sarà inoltre costruita una nuova rampa di accesso alla struttura e un’area all’aperto per lo “sgambettamento” dei cani.

I lavori, che sono già iniziati, dovrebbero concludersi entro la primavera. “E’ una risposta che abbiamo voluto dare alla Lega Nazionale per la difesa del cane che gestisce egregiamente il canile. Per questo era importante rendere la struttura più vivibile per i volontari e per gli amici a quattrozampe che vi sono ospitati” commenta l’assessore all’ambiente del Comune di Savona Jorg Costantino.

“Il nuovo canile rispetta a pieno tutti i criteri di legge e ha già avuto il parere positivo vincolante dell’autorità veterinaria. Credo che tutti questi fattori uniti anche all’incentivo stanziato dal Comune, che prevede un rimborso spese per chi chi adotta un cane del canile, siano una chiara risposta alle problematiche che presentava la struttura e alle richieste di chi ci lavora ogni giorno” aggiunge Costantino.

Il progetto di sistemazione del canile municipale di Savona verrà ufficialmente presentato lunedì 15, alle 11. Saranno proprio, direttamente presso la struttura municipale, l’assessore Regionale all’Ambiente Franco Zunino e l’assessore all’Ambiente del Comune di Savona Jorg Costantino, alla presenza dei rappresentanti della Lega Nazionale Difesa del Cane Sezione di Savona, a raccontare in dettaglio gli interventi che saranno eseguiti nel canile. “Sarà anche un occasione per ringraziare pubblicamente per il lavoro che svolgono i volontari della Lega Nazionale per la difesa del cane” conclude l’assessore Costantino.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.