Politica

Sanità, Burlando: “Ad Albenga Rianimazione sette giorni su sette”

Albenga - nuovo ospedale

Albenga. Il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, in visita ad Albenga e nel Ponente savonese per una serie di incontri nel suo tour elettorale, ha annunciato che il reparto di Rianimazione dell’ospedale Santa Maria Misericordia di Albenga sarà a breve operativo sette giorni su sette.

La continuità del servizio presso il nosocomio ingauno era stato uno dei temi caldi della sanità savonese, che aveva animato il dibattito politico. Finalmente, dopo lo stop alla Maternità per la mancanza di fondi statali, una buona notizia per la sanità albenganese.

Burlando ha infatti annunciato che la Regione, d’intesa con l’Asl2 Savonese, ha messo a punto il piano di potenziamento del reparto, anche sulla base delle richieste e sollecitazioni arrivate da tutto il comprensorio.

“Facciamo un passo avanti importante – dichiara Burlando -. Non ci sarà più il problema del trasferimento dei pazienti a Santa Corona e si lavorerà tutta la settimana. E’ un passo che costa ben 400 mila euro all’anno ma va fatto nel processo di adeguamento dell’ospedale alla popolazione. Questo è un anno molto difficile perché il Governo ha tagliato 70 milioni di euro alla Liguria, pertanto bisogna fare di necessità virtù”.

“Tuttavia – conclude – diamo un segnale importante in un momento in cui stiamo seguendo da vicino anche la vicenda della clinica San Michele per salvare posti di lavoro”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.