Regionali, Dc con Biasotti: Bonanno, Ganino e Foddanu si dimettono - IVG.it
Politica

Regionali, Dc con Biasotti: Bonanno, Ganino e Foddanu si dimettono

Centro (Pli e Dc) - lista a sostegno di Biasotti

Liguria. Guglielmo Bonanno, Roberto Ganino e Claudia Foddanu, rispettivamente Segretario Politico, Segretario Organizzativo e Vice segretario Politico per la Liguria della Democrazia Cristiana di Sandri, hanno notificato le loro dimissioni dal partito perché contrari alla decisione di appogiare Sandro Biasotti alle Regionali. “Contestiamo questa decisone maturata nei corridoi di partito. E’ un’operazione squisitamente commerciale finalizzata ad affiancare un simbolo, divenuto poco più di un marchio commerciale, alla campagna elettorale di sandro Biasotti” spiegano i tre.

“La decisione assunta dai sedicenti vertici, non eletti ma autoreferenziati, non coinvolge i tesserati del partito i quali dopo una serie di consultazioni tenute nei giorni scorsi, a seguito dell’uscita dei manifesti di Biasotti, raffiguranti il simblo della Dc, prendono immediatamente le distanze dalla coalizione di centro destra. Infatti dopo numerose riunioni, che si svolgono ormai settimanalmente, gli iscritti che solo su Genova si aggirano intorno alle 3500 unità, hanno più volte ripetuto di voler appoggiare il Candidato Claudio Burlando” aggiungono Bonanno, Ganino e Foddanu.

Per questo motivo Guglielmo Bonanno e i dirigenti uscenti si organizzeranno nei prossimi giorni con lo scopo di verificare le modalità con cui porteranno il loro contributo alla coalizione di centro-sinisra e chiederanno ufficialmemte un incontro al Presidente Burlando per concordare eventuali modalità operative.

“Inoltre informiamo no che la lista civica cristiana, alternativa locale alla DC commercializzata, già presente alle precedenti elezioni amministrative per Savona, coerente con il concetto di semplificazione politica e in accordo con le segreterie regionali del Pd, non si presenterà alle prossime elezioni regionali ma comincerà un percorso di sviluppo e un dibattito che condurrà tutto il gruppo alle prossime elezioni amministrative che si terranno entro il 2012” concludono Guglielmo Bonanno, Roberto Ganino e Claudia Foddanu.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.