Sport

Osiglia, discesa sul ghiaccio per tre atleti della Canottieri Sabazia

Osiglia. Reduci dalla discesa del Sansobbia, la prima in assoluto, tre atleti della Canottieri Sabazia, Paolo Pollero, Massimo Senni e Marco Accomo, in cerca di primati, domenica si sono recati presso il centro federale sul lago di Osiglia e con canoe speciali sono scivolati sul ghiaccio prima di arrivare allo specchio acqueo non ancora gelato.

Lo scenario che offriva il lago era decisamente polare, ma molto suggestivo. Che la canoa potesse scivolare anche sul ghiaccio non è una novità assoluta, in Germania lo fanno da molti anni, mentre in Italia è stata costruita una pista sulla quale le canoe possono scendere una alla volta e quindi effettuare una gara a tempo, proprio come negli sci.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.