Liguria, stato di allerta neve fino a domani mattina previsioni

Disagi per la neve

Liguria. E’ stato prorogato fino alle ore 6 di domani mattina lo stato di allerta uno diramato dalla Protezione civile a causa della neve.

La situazione è costantemente sotto controllo in particolare a Genova, dove le precipitazioni interesseranno la quota 100-300 metri e, localmente, fino alla fascia costiera. Annunciate nel pomeriggio, dovrebbero esaurirsi nelle ore notturne. A partire da stasera e fino a domattina sono anche possibili gelate specie sulle zone collinari e del ponente cittadino. Il Comune, al termine della riunione del comitato di Protezione civile, rende noto che in serata verrà sparso il sale nelle zone di accesso delle scuole e che le catene sono state montate sui bus impegnati sulle alture cittadine. Nelle zone collinari e nelle vallate è già stata eseguita la salatura preventiva che proseguirà anche nel pomeriggio.

A seconda dell’andamento meteorologico, informa una nota del Comune di Genova, dalle 15 sono a disposizione altri 40 mezzi di Amiu e di Aster. Inoltre, da oggi pomeriggio, sono disponibili gli spalatori e sono rafforzate le pattuglie della polizia municipale nelle zone collinari. Allertate infine le sezioni territoriali e i volontari della Protezione civile.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.