L'economia "sommersa" della Liguria nel mirino di Siae e Agenzia delle Entrate - IVG.it

L’economia “sommersa” della Liguria nel mirino di Siae e Agenzia delle Entrate

soldi

Liguria. Al via in Liguria la collaborazione diretta della SIAE (Società italiana degli Autori ed Editori) con l’Agenzia delle Entrate nella lotta all’evasione.

È stato infatti firmato ieri dal Direttore regionale dell’Agenzia, Franco Latti, e dal Direttore della sede di Genova della SIAE, Amedeo Tanda, alla presenza del Direttore del Servizio Sviluppo e Controllo della Rete Territoriale della SIAE, Giuseppe Farina, un protocollo d’intesa che prevede l’esecuzione di controlli congiunti, effettuati da nuclei composti da Funzionari dell’Agenzia delle Entrate e Ispettori della SIAE, per contrastare l’evasione fiscale e contributiva e, in particolare, l’economia “sommersa”.

L’accordo rappresenta il primo passo di un’azione che vedrà intensificarsi la collaborazione e lo scambio di dati ed informazioni tra i due enti, per concretizzare un efficace controllo del territorio.  Nel confermare la propria volontà di dar vita ad una fattiva collaborazione nella lotta all’evasione fiscale, l’Agenzia delle Entrate e la SIAE hanno previsto anche incontri operativi per organizzare le attività congiunte, al fine di evitare sovrapposizioni operative e per un migliore utilizzo delle rispettive risorse.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.