Economia

Intesa tra i porti di Savona e Tarragona: domani la firma

Savona - porto

Savona. Collaborare e incrementare le relazioni tra le amministrazioni portuali avendo come elemento di raccordo terminalisti comuni. Sono questi i punti cardine del protocollo di intesa che domani firmeranno i presidenti dell’Autorità portuale di Savona, Cristoforo Canavese, e dell’Autorità portuale di Tarragona, Josep Anton Burgasé, in occasione del Salone Fruit Logistica, edizione 2010.

A dare le mosse all’intesa, la condivisione di alcuni operatori come GF Port Term, holding di GF Group (presente a Savona con il Reefer Terminal e a Tarragona con il terminal Fruport, entrambi dedicati alla movimentazione della frutta, prodotti deperibili e container) e nella filiera delle rinfuse solide Europort, che controlla sia Terminal Rinfuse Italia a Vado Ligure che il terminal TPS di Tarragona, in Spagna.

L’accordo, che ha obiettivi concreti finalizzati a realizzare sinergie oltre i confini geografici nazionali, prevede sia la condivisione di informazioni riguardanti i progetti di sviluppo che lo scambio di esperienze sui temi di safety e security e sulla formazione del personale,che resta uno degli elementi determinanti.

L’intesa fra le due Autorità portuali ha già avuto un risultato effettivo con la congiunta partecipazione a Fruit Logistic. L’idea di una sinergia in campo promozionale ha, infatti, portato i due porti a presentarsi alla più grande manifestazione mondiale dedicata al marketing internazionale di frutta e verdura in un unico stand insieme con i rispettivi terminalisti della filiera, Reefer Terminal e Fruport, dimostrando che le sinergie tra porti europei non sono penalizzanti ma al contrario dannno maggior forza ai singoli attori.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.