Calcio, C femminile: il Vado ferma lo Spezia, la Finalborghese vince - IVG.it
Sport

Calcio, C femminile: il Vado ferma lo Spezia, la Finalborghese vince

Sport - prima parte

Noli. Finalborghese e Vado hanno trascorso un’ottima domenica: la prima è tornata alla vittoria, la seconda ha fermato sul pari la capolista Spezia.

Le gialloblu condotte da Piccardo hanno rifilato un secco 4 a 0 al Val Steria. Apre le marcature Fornai che corregge in rete un cross di Calcagno. Mazzocca raddoppia con una sassata da fuori sotto l’incrocio, poi Baldocchi si libera in serpentina in area per il 3 a 0 e chiude i conti Pensi da pochi passi su cross di Calcagno.

La Finalborghese ha schierato Soldi, Mellegari, Salvo, Bonina, Vignone, Fornai (Longo), Casalinuovo, Peluffo, Pensi, Baldocchi, Calcagno (Mazzocca); a disposizione Gagliardo, Rebella. Il Val Steria ha giocato con Pella, Giglio, Bazzano, Mantello, Conti, Benza, Marchisio, Gazzano, Di Fresco, Loiacono, Radio; a disposizione Parodi, Hector, Calvo, Zunino.

Per quanto riguarda il Vado, ha offerto una prestazione gagliarda strappando un punto sul difficile campo spezzino del Picedi, mostrando grinta e forza di volontà e sfiorando il colpo nel finale. Il Vado si presenta in campo con un attento 3 – 5 – 2 e patisce le folate spezzine, soprattutto nei primi minuti di gioco quando Tonelli non riesce a sfruttare due nitide occasioni. Ci pensa al 20° Angelini, in contropiede, a portare le locali in vantaggio con una rapida azione di ripartenza. Le vadesi reagiscono immediatamente e Giulia Pesce, al 25°, imbeccata da Stefania Parodi in profondità, supera con un pallonetto Nelli.

La partita, complice il terreno di gioco in pessime condizioni, diventa una lotta in mezzo al campo. L’arbitro non ammonisce da una parte nè dall’altra e solo la correttezza delle panchine, che non eccedono nelle proteste, consente alle ragazze una relativa tranquillità. Nel secondo tempo stesso copione con occasioni da entrambe le parti e nel finale Galliano su azione di calcio d’angolo sfiora il goal della vittoria.

Lo Spezia si è presentato con Nelli, Liponi, Mansi, Pellegrini, Bondielli, Borrello, Angelini, Angelova, Tonelli, Fantoni, Baldi, Santocchi. Il Vado allenato da Fracchia ha risposto con Imbimbo, Papa, Pastorino, Cavalli (s.t. 1° F. Parodi), De Luca, G. Pesce, S. Parodi, Canale, Manuelli, Galliano, Astigiano (s.t. 39° M. Pesce).

I risultati della 18° giornata:
Finalborghese – Val Steria 4 – 0
Genoa Calcio Femminile – Valpolcevera Serra Riccò 1 – 1
Girls Sanremese – Athletic Club Genova 4 – 1
Molassana Boero – San Giovanni Battista C.V. Praese 4 – 1
Sarzanese – Culmvpolis 3 – 3
Spezia – Vado 1 – 1
ha riposato: Don Bosco Spezia Pitelli

In classifica la Finalborghese stacca lo stesso Val Steria e si isola in 10° posizione:
1° Spezia 44
2° Girls Sanremese 40
3° Culmvpolis Genova 39
4° Vado 32
4° Valpolcevera Serra Riccò 32
6° Sarzanese 30
7° Athletic Club Genova 25
8° Molassana Boero 23
9° San Giovanni Battista C.V. Praese 14
10° Finalborghese 10
11° Genoa Calcio Femminile 7
12° Val Steria 7
13° Don Bosco Spezia Pitelli 5
Spezia, Culmvpolis Genova, San Giovanni Battista C.V. Praese, Genoa Calcio Femminile e Don Bosco Spezia Pitelli hanno giocato una partita in meno.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.