Altre news

Albenga, rifiuti lungo il Centa: la denuncia del Ceda

Albenga. Ancora ritrovamenti di rifiuti abbandonati ad Albenga, lungo il fiume Centa. “Nel sopralluogo di ieri – dichiara Anna Borrello, presidente del Ceda -, abbiamo trovato veramente di tutto. Un buon numero di televisori e frigoriferi, mobili in quantità, copertoni, materiale edile, vecchie tubature abbandonate, radio, carcasse di vecchie biciclette e tanto altro”.

“Soprattutto – prosegue Borrello – abbiamo visto che a dispetto delle ordinanze del sindaco, emanate ma mai fatte
osservare, sempre più vi è la consuetudine di bivaccare lungo le rive del Centa, materassi, tende improvvisate e ripari di fortuna sono sempre più frequenti e testimoniano come sempre più persone vivano lungo le rive del fiume”.

“Non è concepibile – conclude il presidente del Comitato Ecologico Difesa Ambientale -, che mentre in tutta Italia a partire da Roma baraccopoli e accampamenti di fortuna vengono smantellati qui ad Albenga si faccia finta di non vedere ed ancora non si interviene in maniera decisa”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.