Politica

Regionali, alleanza Udc: parla Burlando

Burlando

Regione. Quello di Claudio Burlando è stato davvero un bel colpo, atteso anche se arrivato al termine di una lunga e non sempre semplice trattativa. L’accordo con l’Udc spiana forse la strada ad una riconferma del governatore ligure in vista delle prossime regionali.

“E’ un accordo politico-programmatico – precisa Burlando -, risultato di una convergenza su tematiche di intervento della futura amministrazione regionale: famiglie, lavoro, sociale. Credo che la scelta dell’Udc in Liguria sia stata dettata dal buon lavoro svolto in questi cinque anni e dal candidato del centro sinistra”.

“E’ stata senz’altro una partita difficile e complicata, anche perchè l’Udc in altre regioni ha fatto scelte diverse. Ritengo che il momento politico di queste regionali ricordi il 1995, quando ci fu la scissione nel Partito Popolare tra Marini e Buttiglione – ha detto ancora Burlando – che portò alla successiva alleanza del Ppi alla coalizione di centro sinistra guidata da Prodi”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.