Cronaca

Omicidio Borghetto: Francesca sarà sepolta in Sicilia

Omicidio Borghetto

Borghetto Santo Spirito. Sarà sepolta in Sicilia Francesca Bova, la trentenne assassinata nella cantina di casa sua, in via Milano a Borghetto Santo Spirito, dal tabaccaio Marco Francesco Virgilli, reo confesso.

La salma della ragazza sarà trasferita a Termini Imerese dove andrà a vivere anche la sua famiglia e il piccolo Agostino, di 8 mesi, suo figlio. Intanto la famiglia dell’omicida dice di vivere nella paura.

Teme infatti che qualcuno segua gli spostamenti della famiglia e la controlli. Gli avvocati di Virgilli Andrea Carminati e Luca Siccardi, hanno segnalato questo fatto ai carabinieri.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.