Politica

Millesimo, videopoker e sussidi sociali: interviene Bronda (LN)

Andrea Bronda

Millesimo. Sulla questione di non erogare sussidi sociali per chi gioca videopoker, dopo la mozione presentata dal gruppo consigliare di minoranza “Per Millesimo”, interviene il segretario provinciale della Lega Nord Andrea Bronda:
“Certamente non si mette in dubbio che gli aiuti alle persone bisognose vengano dati senza controlli o senza il rispetto dei requisiti, ma più che altro si vuol ribadire un impegno più concreto da parte della giunta e del Consiglio comunale a verificare successivamente, dopo l’assegnazione dei sussidi, che tali soldi non vengano sprecati in queste macchinette elettroniche, e questo purtroppo spesso accade”.

“Bisogna garantire le persone effettivamente disagiate le quali non si sognano nemmeno di utilizzare il denaro pubblico per tali inutili scopi. Dispiace che il sindaco non ha colto il senso di tale mozione. Mi auguro  che nel prossimo Consiglio Comunale il Sindaco e l’intera giunta, riflettendo meglio, accolganop positivamente tale mozione” conclude il segretario della Lega.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.