Arresto don Luciano, Granero: "Non rispondo a critiche" - IVG.it
Cronaca

Arresto don Luciano, Granero: “Non rispondo a critiche”

Gian Antonio Granero, procuratore capo Savona

[thumb:16038:l]Savona. Il procuratore capo di Savona Francantonio Granero interviene riguardo alle critiche mosse ieri a suo carico dal giornale Avvenire, per l’arresto del parroco di Alassio don Luciano Massaferro, avvenuto prima di Capodanno.

“Riconosco la legittimità della critica, ma non replico – dichiara Granero -. Come in tutti i quarant’anni della mia carriera, ho agito con serena coscienza e piena responsabilità, condividendo le scelte dei due colleghi”.

Don Luciano Massaferro si trova in carcere a Chiavari con l’accusa di violenze sessuali su una sua chierichetta, una bambina di 11 anni. Intanto, gli stessi inquirenti attendono la decisione del tribunale del riesame prevista per giovedì in merito all’istanza di scarcerazione presentata dai legali difensori del sacerdote arrestato.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.