Viabilità ex Anas, Regione: approvato piano triennale - IVG.it
Altre news

Viabilità ex Anas, Regione: approvato piano triennale

Consiglio Regionale delle Liguria

[thumb:5305:l]Regione. E’ stato approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture Carlo Ruggeri, il piano triennale del riparto economico fra le quattro province liguri per le strade ex statali passate di competenza alle amministrazioni provinciali. Le risorse trasferite dallo Stato alla Regione Liguria ammontano a 10 milioni di euro.

Il piano triennale, che ora dovrà essere approvato dal Consiglio regionale, assegna nel riparto 9 milioni, in quanto 1 milione di euro era già stato anticipato dalla Regione Liguria alla Provincia di Savona per i lavori urgenti di messa in sicurezza per la frana del marzo scorso a Capo Noli.

Il riparto, che si basa su criteri chilometrici delle strade di competenza, assegna 3 milioni 654.700 euro alla Provincia di Genova, 930 mila 700 a quella di imperia, 2 milioni 228 mila 900 euro alla Provincia della Spezia e 2 milioni 125 mila 700 all’amministrazione provinciale di Savona (oltre al suddetto milione per Capo Noli).

el Savonese i finanziamenti serviranno ad avviare interventi sulla strada del Colle di Cadibona, della Valle Arroscia e del Colle del Melogno. Fra gli interventi nel Genovese, le ex statali di Uscio, del Turchino, dei Giovi, della Valle Scrivia e Fontanabuona; nell’Imperiese i finanziamenti riguardano la strada della Valle Argentina, mentre in provincia della Spezia l’elenco comprende le ex statali di Lerici, della Bocca di Magra, del Colle di Cento Croci.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.