IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra, Orchestra filarmonica italiana: tutto pronto per debutto stagionale

[thumb:3721:l]Pietra L. La stagione operistica dell’Orchestra filarmonica italiana prenderà il via lunedì 9 novembre, alle ore 21, presso il Teatro Comunale di Pietra Ligure. Il calendario prevede sei opere e un balletto. Si inizierà con l’Otello di Giuseppe Verdi, a seguire Il barbiere di Siviglia (18 gennaio), Manon Lescaut (20 febbraio), Don Pasquale (19 marzo), Il Trovatore (22 aprile) e, infine, Turandot (14 maggio). Lo Schiaccianoci andrà invece in scena il 3 gennaio, fuori abbonamento.

I prezzi variano a seconda del posto e della tipologia. L’abbonamento a sei spettacoli costa 160 euro per la platea (ridotto 145 euro) e 110 euro per la galleria. I biglietti singoli costano invece 30 euro per la platea (ridotto 27) e 20 euro per la galleria. Sarà possibile acquistare gli abbonamenti o i biglietti in prevendita presso l’ufficio cultura del comune di Pietra Ligure (via Rossello 23) il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13 e il giovedì dalle 15 alle 17. I biglietti ancora disponibili saranno invece in vendita presso il botteghino del teatro dalle 18 del giorno di rappresentazione delle opere in programma.

Da segnalare nel cast artisti di rilievo come il tenore Maurizio Tonini, la soprana Lea Lamarca ed il baritono Ivan Marino che rappresenteranno rispettivamente l’Otello, Desdemona e Jago nel dramma shakespeariano in quattro atti, prima opera in programma nella stagione, mentre le regie sono di Claudio Sportelli e le scenografie di Manuela Romare. La Stagione d’Opera dell’Orchestra Filarmonica vedrà coinvolte numerose piazze piemontesi, valdostane e liguri, per un totale di ottantaquattro spettacoli organizzati grazie alla collaborazione dei diversi enti conivolti e con la partecipazione del Coro Lirico Terre Verdiane e del corpo di ballo Livingstone Teatro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.