Savona, infortunio sul lavoro nel cantiere del nuovo comando carabinieri - IVG.it
Cronaca

Savona, infortunio sul lavoro nel cantiere del nuovo comando carabinieri

Ambulanza Croce Bianca

[thumb:12439:l]Savona. Poteva essere un banale capitombolo, ed invece si è trasformato in un grave infortunio sul lavoro, avvenuto in via Cava a Savona intorno alle 9 di questa mattina, nel cantiere realizzato per l’edificazione del nuovo comando provinciale dei carabinieri. Un operaio, infatti, mentre scendeva tranquillamente una scala murata, è scivolato sbattendo violentemente la testa. L’uomo, un cittadino brasiliano di 39 anni, iniziali R.L., a causa del forte trauma cranico ha perso conoscenza.

Complesse le operazioni di soccorso, che hanno visto mobilitate due ambulanze della Croce Bianca di Savona con i relativi equipaggi. L’infortunato si trovava infatti in una zona di difficile accesso ed è stato necessario mobilitare diverso personale per posizionarlo su tavola spinale e poi trasferirlo sull’ambulanza.

Solo successivamente alle operazioni di carico l’automedica è riuscita a raggiungere i militi. Il personale di “Sierra 1” era infatti già impegnato su un altro intervento. Il rendez-vous è avvenuto proprio di fronte alla sede della pubblica assistenza savonese. Il medico del 118 ha disposto il trasferimento dell’uomo, con una grave insufficenza respiratoria, presso il pronto soccorso dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, dove verrà ricoverato nel reparto di rianimazione: le sue condizioni sono giudicate particolarmente gravi.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.