Cronaca

Savona, controlli antidroga in stazione: due giovani segnalati

Poliziai, unità cinofila scuole

[thumb:14786:l]Savona. Ieri mattina, presso la stazione ferroviaria di Savona, la polizia di Stato ha svolto uno specifico servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti nell’ambiente giovanile.

Gli investigatori della Squadra mobile, in collaborazione con personale della polizia Ferroviaria e due unità cinofile, hanno controllato gli studenti scesi dal treno per recarsi a scuola. Per due di loro, trovati in possesso di uno spinello ciascuno, sono scattati provvedimenti amministrativi di segnalazione alla locale Prefettura.

Gli agenti, grazie al fiuto dei cani antidroga, hanno inoltre sequestrato altri frammenti di hashish abbandonati a terra da ignoti. Il Capo di Gabinetto della Questura di Savona, Massimo Molinari, precisa che tale attività si inserisce nell’ambito del progetto scuole sicure, disposto dal questore Vittorino Grillo fin dall’inizio dell’anno scolastico.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.