Albenga, punteruolo rosso: abbattuta una palma

[thumb:10835:l]Albenga. La palma colpita dal punteruolo rosso ad Albenga è stata abbattuta questa mattina in regione Antognano. Erano presenti il dottor Roberto Cavicchini del servizio Fitosanitario Regionale che ne ha ordinato l’abbattimento, l’assessore Regionale all’agricoltura Giancarlo Cassini, l’assessore al Verde Pubblico del Comune di Albenga Mario Fugassa, l’agronomo dell’Ufficio Verde pubblico del Comune di Albenga Massimiliano Bruzzone ed i cantonieri. Sono stati i privati a curare l’abbattimento della palma, per ora unico caso attestato ad Albenga.

L’assessore Mario Fugassa ricorda: “Sono fondamentali le segnalazioni dei privati per poter subito intervenire e debellare tempestivamente la piaga del punteruolo rosso. Il Comune sta monitorando costantemente ogni zona, ma in caso si abbia il sospetto che la propria palma sia stata colpita dal punteruolo è importante segnalarlo subito al servizio Fitosanitario Regionale (Via Nino Bixio- Genova; tel 010-5484029) ed al Servizio Verde Pubblico del Comune di Albenga (0182/562232)”. Questi i sintomi dell’avvenuta infestazione: dapprima la palma perde l’apice, poi, sintomo più evidente, la chioma diventa asimmetrica, cioè con le foglie spostate da una parte.

[image:14893:c]

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.