Economia

Vado, piano Trenitalia: soddisfazione dell’Ad Bombardier

Roberto Tazzioli

[thumb:3346:l]Vado Ligure. “Accogliamo con grande soddisfazione il lancio del piano di investimenti da 2 miliardi di euro per nuove locomotive e nuovi treni per i pendolari annunciato oggi da Trenitalia”. E’ quanto ha dichiarato, a margine della giornata nazionale del trasporto regionale, il presidente e Ad di Bombardier Transportation Italia, Roberto Tazzioli, che ha poi aggiunto come “lo stabilimento Bombardier di Vado Ligure, dove si stanno già realizzando 538 locomotive E464 per Trenitalia è pronto a fare la sua parte, non appena sarà lanciata la commessa per ulteriori 150 locomotive”.

“Bombardier parteciperà anche alle gare per la costruzione dei nuovi treni per il trasporto regionale e per i nuovi treni ad alta velocità, alla quale presenteremo il V300Zefiro, il treno che stiamo sviluppando in joint venture con AnsaldoBreda-Finmeccanica”, ha poi ribadito Tazzioli.

Il sito Bombardier di Vado Ligure chiuderà il 2009 con una produzione record di 140 locomotive ed è il secondo al mondo per capacità produttiva dopo Kassel in Germania, anch’esso del gruppo Bombardier.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.