IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Treno cisterna perde liquido: bloccato sulla Savona-Genova

[thumb:13109:l]Cogoleto. Un treno cisterna che perdeva liquido sulla linea ferroviaria Savona-Genova è stato bloccato all’altezza di Cogoleto e la memoria va subito ai tragici fatti di Viareggio, facendo registrare ritardi e disagi per i pendolari e mandando su tutte le furie l’assessore regionale ai trasporti Enrico Vesco: “Chiedo al Governo e al gruppo FS maggiore impegno affinché si possa dare concretezza ai proclami fatti all’indomani di quel disastro ferroviario che, come abbiamo verificato, ancor oggi rimangono purtroppo inattuati”.

“Le responsabilità di Trenitalia Cargo e il complessivo disinteresse del gruppo per la situazione del trasporto merci e per l’ordinario funzionamento del sistema ferroviario – aggiunge Vesco – sembrano ogni giorno più evidenti, perché per l’ennesima volta si palesano seri problemi delle manutenzioni per il materiale rotabile”.

“Evidentemente – continua l’assessore – la tragedia di Viareggio non ha insegnato nulla. Per fortuna in questo caso il treno non stava trasportando un liquido pericoloso, come hanno immediatamente verificato i vigili del fuoco, a cui va il nostro ringraziamento per la sollecitudine e la professionalità, ma non possiamo sperare che i guasti provochino sempre e soltanto versamenti di latte o acqua fresca. Le manutenzioni sono una cosa seria”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da freeholly9

    è allucinante dover pagare il biglietto per avere un servizio così scadente.
    treni sporchi cancellati in ritardo rotti
    semplicemente trenitalia.com

    Se l’azienda và male probabilmente ci sono dei problemi nelle persone che dovrebbero farla funzionare.ne abbiamo le balle piene.
    Fate qualcosa…..
    un ora e dieci minuti per percorrere 40 km ma vi rendete conto?
    nemmeno nel 1930 ci voleva così tanto…
    BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.