IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piper precipitato a Montichiari: sino al ’98 era nella flotta di Savona

[thumb:14140:l]Savona. Era nella flotta dell’Aeroclub di Savona, prima di entrare in forza a Brescia, il piper Cap 10C che è precipitato nel corso del Brixia Air Show a Montichiari. Il velivolo ha sempre passato con esito positivo test ed accertamenti e nel 2007 era stato sottoposto ad un “ricondizionamento”, ovvero, in gergo, una riqualificazione.

L’incidente avvenuto davanti a migliaia di persone che attendevano le esibizioni delle Frecce Tricolori è costato la vita al pilota Marzio Maccarana, 26 anni, di Gussago, mentre il copilota Paolo Castellano, 55 anni, di Piacenza, è rimasto ferito. Il velivolo (marche identificative I-IZAG) era entrato nella disponibilità dell’AeC di Brescia il 12 marzo 1998. Sino a quella data, e a deccorrere dal ’92, era proprietà del sodalizio di volo savonese.

Due anni fa ne è stata disposta la completa rigualificazione. Dall’Aeroclub bresciano, infatti, assicurano: “Ha sempre superato tutte le certificazioni”. L’aereo era il 145° esemplare del suo modello, uscito nell’aprile 1982 dalle fabbriche della francese Mudry. Acquistato dall’Aeroclub d’Italia, fu ceduto nel 1985 al club di Cremona, poi a quello di Milano dal 1987 al 1992, anno in cui venne acquistato dall’Aeroclub di Savona.

Lungo 7,16 metri per un’apertura alare di 8,06, col suo motore Lycoming che gli garantisce una velocità massima di 340 km/h, è un modello che è in grado di compiere manovre estreme e arrampicate di 8 metri al secondo, con sollecitazioni fino a 6 G positive e 4 negative. Il presidente del club di Brescia dell’epoca, Andrea Appiani, lo acquistò dai colleghi savonesi per un importo di 160 milioni di lire.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.