IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bruzzone (Lega): “Aerei anticendio rifiutati dalla Regione durante l’emergenza”

[thumb:3790:l]Liguria. Spente le fiamme che nei giorni scorsi hanno divorato le alture in tutte le quattro province liguri, a divampare è la polemica politica. Ad accendere la scintilla dello scontro è un’interrogazione del consigliere regionale della Lega Nord Francesco Bruzzone, nella quale si afferma che tre aerei antincendio, offerti in uso gratuito da un’azienda piemontese alla Regione durante l’emergenza, non sarebbero stati presi in considerazione.

L’esponente leghista chiede di sapere perché “in quei giorni di devastazione e pericolo è stato rifiutato un aiuto di questo tipo, per giunta gratuito”. “I responsabili della Protezione civile – afferma poi Bruzzone – si sono arrabbiati moltissimo dopo avere avuto notizia dell’accaduto”. L’offerta, ha poi spiegato il consigliere in una conferenza stampa a margine del consiglio regionale, “é stata fatta lo scorso 6 settembre da una società di Casale Monferrato, che era pronta a fare arrivare in Liguria, in pochi minuti, tre aerei Dromader capaci di trasportare un serbatoio con 2500 litri di liquido”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Eugenio

    Eh già, per quanto i pdl mi stiano (poco) simpatici come gli altri (son tutti uguali), Gufo ha ragione.

  2. LEONIDA
    Scritto da GUFO

    certo…certo…….
    se fosse stato governatore biasotti
    ora saremmo al cinquantesimo post…

    invece la notizia è già finita…..
    dove sono tutti i grillini ,i verdini ecc…..ecc…

  3. Scritto da Aurelio Bianchi

    Il titolare dell’azienda piemontese è della mozione Marino ( parlo del PD ).
    Capite bene che non era possibile accettare un aiuto da loro, avrebbe danneggiato i bersaniani e i franceschiniani. Hanno fatto bene! Meglio l’incendio.

    Naturalmente scherzo, o no!?

  4. LEONIDA
    Scritto da GUFO

    siamo in attesa che ivg ci faccia sapere le motivazioni regionali

  5. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    I vari pezzi dello Stato sono probabilmente scoordinati basta fare l’offerta all’ufficio errato …..

    Qualsiasi dipendente pubblico quando riceve una richiesta dovrebbe essere in grado di smaltirla in brevissimo tempo alla funzione competente.

    Non e’ cosi’.