Albenga, 74 enne abbandona ceneri sorella in strada: denunciata - IVG.it
Cronaca

Albenga, 74 enne abbandona ceneri sorella in strada: denunciata

Urna ceneri

[thumb:14487:l]Albenga. Una donna di 74 anni, E.V., è stata denunciata in stato di libertà dai carabinieri della stazione di Albenga per aver abbandonato l’urna contenente le ceneri della sorella, morta nel 2007, in mezzo alla strada. I militari hanno ricevuto una segnalazione per un allarme bomba in via Bellini. Giunti sul posto hanno constatato che si trattava di un’urna funeraria con tanto di targhetta recante il nominativo della defunta. A quel punto i carabinieri hanno raggiunto appunto la sorella della defunta con l’intento di riconsegnarle l’oggetto, sospettando che si trattasse di furto mal riuscito, ma l’anziana si è rifiutata di riprenderla.

La donna ha poi confessato agli investigatori di essere stata lei stessa ad abbandonare le ceneri della sorella in mezzo alla strada perché aveva sognato di litigare con lei in sogno e, appena sveglia, aveva deciso di punirla in quel modo. L’urna è stata quindi affidata al personale del Comune di Albenga, sperando in un sogno riparatore.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.