Romeno morto sul lavoro: ancora nessun indagato - IVG.it
Cronaca

Romeno morto sul lavoro: ancora nessun indagato

Gheorghe Asavei, operaio deceduto a Bardineto

[thumb:14002:l]Bardineto. Non c’è ancora nessun iscritto nel registro degli indagati per la morte di Gheorge Wladut Asavei, il ventottenne romeno rimasto vittima di un infortunio sul lavoro a Bardineto. I carabinieri della Compagnia di Cairo oggi hanno ultimato l’esecuzione del provvedimento di sequestro delle attività connesse all’agriturismo “Oddone” per il quale il giovane lavorava. Sono in via di miglioramento, invece, le condizioni del bosniaco di 38 anni che, in compagnia del romeno, si è ferito.

Gli investigatori, coordinati dal sostituto procuratore Alberto Landolfi, stanno effettuando nuove ispezioni dei luoghi e riascolteranno i testimoni. Sì è ancora in attesa dei risultati dell’esame autoptico del corpo dello straniero. A complicare la ricostruzione della dinamica dell’incidente, l’incongruenza nelle dichiarazioni rese nei verbali agli atti. Anche per questa ragione l’esito dell’autopsia potrà rivelarsi cruciale per assegnare eventuali responsabilità.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.