Pd ligure verso il congresso: botta e risposta tra Bersani e Cofferati - IVG.it
Politica

Pd ligure verso il congresso: botta e risposta tra Bersani e Cofferati

Sergio Cofferati a Finale

[thumb:12330:l]Liguria. Il candidato al vertice del Partito Democratico ligure, Sergio Cofferati, si sente chiamato in causa e risponde piccato alle affermazioni di Bersani, secondo il quale il ruolo di segretario regionale sarebbe incompatibile con altri incarichi. “E’ una polemica grottesca” tuona infatti l’ex sindaco di Bologna, eletto parlamentare europeo lo scorso giugno, e poi rilancia: “Mi sembra che ci siano elementi di incoerenza che andrebbero spiegati, perché anche il candidato della mozione Bersani ha una carica elettiva”.

L’esponente dell’area che fa capo a Franceschini ha poi invitato i suoi avversari Roberto Basso (consigliere regionale e candidato per la mozione Bersani) e Ermanno Pasero (consigliere comunale genovese candidato per la mozione Marino) a un dibattito pubblico che si terrà sabato 5 settembre alla Festa Democratica nazionale, in svolgimento a Genova, “per conforntarsi sul merito delle questioni” ha spiegato Cofferati, che poi ha concluso con una stoccata polemica: “Bersani in questo modo delegittima il ruolo del segretario: è un passo molto pericoloso per il futuro del Pd”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.