Politica

La Destra: raffica di dimissioni nel ponente

Antonella Tosi

[thumb:12292:l]Ponente. Antonella Tosi, Giuseppe De Fezza, Luigi Tezel, Mimmo Giraldi e Luca Gallizia hanno rassegnato le proprie dimissioni dal movimento politico La Destra. La sequela di defezioni dal partito di Storace, compreso il ritiro di Piero Pirritano, candidato presidente nelle recenti consultazioni provinciali, ora fuori anche dalla giunta di Borghetto, è scaturita dalla constatazione del risultato elettorale.

Antonella Tosi e Giuseppe De Fezza, consiglieri comunali a Toirano e rispettivamente segretario provinciale e componente del direttivo provinciale, Luigi Tezel, consigliere comunale a Laigueglia, Mimmo Giraldi, presidente del consiglio di Alassio, e Luca Gallizia, segretario regionale del movimento giovanile, spiegano in una nota congiunta: “Dopo un periodo di studio e riflessione del risultato elettorale e del momento politico nazionale ci si è resi conto che il progetto politico iniziale de La Destra che ci aveva spinti ad aderirvi è completamente venuto meno e che non sussistono più le condizioni per potersi occupare dei temi del sociale e di difesa delle fasce più deboli in maniera pratica e costruttiva. Temi di cui noi tutti continueremo ad occuparci seppur fuori da La Destra con lo stesso impegno che finora abbiamo profuso”.

Antonella Tosi e Luca Gallizia erano stati anche eletti nel congresso nazionale dello scorso novembre come componenti del comitato centrale nazionale de La Destra. Gallizia, d’intesa con il segretario nazionale, continuerà ad essere il segretario regionale di Gioventù Italiana almeno fin dopo il comitato politico convocato per fine mese, pur non facendo più parte del partito.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.