Cronaca

Nuotatore soccorso a Finale, motoscafo in avaria a Loano

Guardia costiera

[thumb:134:l]Ponente. Soccorso in acqua a circa due metri dalla riva finalese. Un torinese sessantenne, G.G., ha rischiato di annegare dopo essere stato colto da un malore durante una nuotata. Soccorso da un bagnino e portato sulla spiaggia, è stato raggiunto dai militi della Croce Bianca e accompagnato all’ospedale Santa Corona. Forse una congestione all’origine del mancamento. Non è grave.

Nello specchio acqueo di Loano, invece, gli uomini della Capitaneria hanno rimorchiato e trainato in porto un motoscafo di sette metri che, a causa di un guasto al motore elettrico, è entrato in avaria. Gli occupanti stavano tutti bene.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.