Politica

Mareggiate ad Alassio, Gianetto (PdCI): “Melgrati mette a rischio il turismo”

Claudio Gianetto, Comunisti Italiani

[thumb:12484:l]Alassio. “L’uscita del sindaco Melgrati sui danni provocati dalle mareggiate con la richiesta della stato di calamità rischia di provocare danni veri ai lavoratori del turismo, che notoriamente non sono pochi nella città rivierasca”. E’ quanto afferma il segretario provinciale del PdCI Claudio Gianetto, che aggiunge: “L’aver drammatizzato oltre ogni misura il problema dell’erosione dell’arenile, ha provocato l’immediata reazione di prenotazioni disdette, con la messa a rischio dei posti di lavoro stagionali degli addetti al settore”.

E in vista del sopralluogo del presidente Burlando: “Per fortuna ci penserà la Regione Liguria con un serio contributo per risolvere il problema. Credo che ai lavoratori interessino di più i posti di lavoro che gli showmen…”, conclude Gianetto.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.