Finale Ligure, al via RattoBaratto e happening del cappello - IVG.it

Finale Ligure, al via RattoBaratto e happening del cappello

RattoBaratto

[thumb:12612:l]Finale Ligure. Sbarca a Finalmarina il primo evento dedicato ai fashion-victim della Liguria: “RattoBaratto”. La giornata odierna è dedicata a scambi, regali o vendita di tutto ciò che riempie i nostri armadi, ma che non vogliamo buttare via. Si tratta spesso di capi firmati, accessori, bijoux ed altri oggetti vintage che riempiono le nostre case, i nostri cassetti ed i nostri guardaroba, oppure quelli di mamme, sorelle ed amiche.

RattoBaratto è dedicato esclusivamente a privati, persone che per la prima volta vogliano provare l’effetto dello scambio, del regalo e, perché no, anche della vendita di oggetti che non potrebbero mai gettare.

L’iniziativa non si rivolge a commercianti, né a persone abituate a partecipare a mercatini, ma a persone che vogliono provare a “giocare” per un giorno ad esporre i propri oggetti. E’ dedicato ai privati che potranno visitare gli stand allestiti e volendo portare con se un oggetto da barattare. Chi non avesse nulla da barattare potrà acquistare gli oggetti messi in vendita dalle signore; parte del ricavato andrà in beneficenza.

Spiega Francesco Busnelli, presidente del Centro Integrato di Via di Finalmarina: “E’ un evento unico nel suo genere. Abbiamo puntato molto sulla promozione, anche attraverso canali non tradizionali ma innovativi quali social network, blog e tutto quello che oggi internet offre. A dimostrazione della bontà della nostra iniziativa è il fatto che abbiamo già molte prenotazione per il prossimo anno”.

L’evento è articolato nelle vie e nelle piazze principali di Finalmarina, dove sono allestite alcune aree espositive lungo il centro storico. Ogni spazio espositivo ha il nome di un fiore. La manifestazione è in programma dalle ore 10 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 20.

Infine, in occasione di RattoBaratto si terrà il primo Happening del cappello: alle ore 17,30 tutti coloro i quali vorranno indossare un cappello dovranno trovarsi in Piazza Vittorio Emauele II – Piazza di Spagna, per dar vita al più grosso happening-raduno dedicato al cappello. Dopo la foto di rito i partecipanti potranno sfoggiare la loro mise con cappello lungo le vie di Finalmarina.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.