Politica

Caso liste e ricorsi al Tar: la Provincia replica al Pcl

Savona - provincia

[thumb:1208:l]Provincia. La Provincia di Savona replica con un comunicato ufficiale alle dichiarazioni degli esponenti del Pcl sulla mancanza dei legali dell’ente per il ricorso al Tar presentato dalla lista esclusa alle elezioni: “La Provincia non ha nominato un legale in causa, come invece ha fatto per il PdL. Devono spiegarci perché ha usato due pesi e due misure”, avevano dichiarato il responsabile dell’organizzazione del Pcl, Simone Anselmo, e l’avv. Giovanni Battista.

“Il commissario dell’ente, come dimostrano gli atti, è rimasto estraneo al giudizio elettorale in entrambe le vertenze – sottolinea una nota di Palazzo Nervi -. Per la Provincia di Savona, infatti, non figura alcuna memoria difensiva depositata da legali incaricati. La Provincia può atteggiarsi unicamente come destinataria del procedimento elettorale, in cui non ha titolo ad intervenire. Abbiamo mantenuto la più assoluta neutralità e l’ente non può essere strumentalizzato a fini di polemica politica”, conclude la nota.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.