Cronaca

Albisola, rogo distrugge il dehor della Taverna di Hook

Albisola, rogo distrugge il dehor della Taverna di Hook

[thumb:12737:l]Albisola Superiore. Potrebbe essere frutto di un atto vandalico l’incendio che all’alba ha distrutto il dehor del ristorante “La Taverna di Hook” nel rione Capo di Albisola. Secondo i carabinieri che stanno indagando sull’episodio, infatti, l’orario in cui è stato appiccato il fuoco è insolito, almeno per chi avesse voluto deliberatamente compiere un attentato a scopo intimidatorio.

Anche i titolari del locale hanno detto di non avere idea di come sia potuto accadere, visto che non hanno mai ricevuto minacce né avvertimenti di sorta. I danni sono considerevoli: tavolini e sedie dello spazio aperto sono stati carbonizzati, mentre il fumo ha annerito la facciata dell’esercizio. Gli investigatori, per ora, non hanno trovato tracce di inneschi.

“Si tratta di un fatto incendiario piuttosto anomalo – sottolineano i militari che hanno avviato l’indagine – Nel senso che l’autore del rogo, se avesse avuto una qualche intenzione specifica di colpire il locale, avrebbe scelto le 2 o le 3 di notte. Mentre le 5 sono corrispondono all’orario in cui chiudono le discoteche albissolesi”.

Nei pressi del “La Taverna di Hook”, del resto, c’è anche un panificio frequentato dai giovani che escono dai ritrovi da ballo. “Potrebbe essersi trattato di un atto di puro teppismo, forse compiuto da qualcuno per una goliardata che, sfuggita di mano, si è trasformata in un grave e pericoloso incendio” concludono i carabinieri.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.