Sport

Pallavolo, D maschile: all’Albenga non basta la vittoria sull’Albaro

Albenga

[thumb:12175:l]Albenga. L’Albenga Volley non ce l’ha fatta. E’ la matricola guidata da Luca Rebagliati a seguire l’altra neopromossa, il Ventimiglia, in Prima Divisione. Il team ingauno martedì sera ha regolato l’Albaro con un netto 3 a 0, ma il discorso salvezza era già chiuso. I genovesi, infatti, sabato si erano sbarazzati con facilità dei frontalieri, mettendo al sicuro la terzultima piazza.

L’Albenga chiude il proprio campionato con un bilancio di 5 vittorie e 17 sconfitte, frutto di 25 set vinti e 55 persi. Ad Andrea Brigante e compagni è mancata la continuità nei momenti migliori della stagione, quando avrebbero potuto strappare qualche punto in più, ma ci sono andati solamente vicini.

Sugli altri campi, spicca il successo del Santa Sabina sul Sarzana che comunque conclude al vertice, con 3 punti di vantaggio sul Maremola. Il nome della terza squadra promossa sarà probabilmente quello del Cogoleto, cui basta strappare un punto all’Arma Taggia nell’ultimo incontro di questo campionato.

I risultati degli ultimi incontri disputati:
22° giornata:
Albaro Volley Genova – Ventimiglia 3 – 0
Acli Santa Sabina – Sarzana 3 – 2
Pgs Auxilium – Sestri Levante 3 – 1
Cus Genova – Igo Genova 3 – 0
21° giornata:
Csv Albenga – Albaro Volley Genova 2 – 3

La classifica della serie D ligure stagione 2008/09:
1° Sarzana 51
2° Maremola Volley 48
3° Cogoleto 43
4° Pgs Auxilium 43
5° Cus Genova 43
6° Igo Genova 40
7° Acli Santa Sabina 35
8° Arma Taggia Volley 34
9° Sestri Levante 25
10° Albaro Volley Genova 16
11° Csv Albenga 15
12° Ventimiglia 0
Cogoleto e Arma Taggia Volley hanno giocato una partita in meno.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.