IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nasce la figura del “promotore” di prodotti territoriali

[thumb:12078:l]Savona. Presentazione stamane presso l’Unione Industriali, da parte dell’Unione Albergatori di Savona, Federazione provinciale Coltivatori diretti e Polo Universitario, di un corso tecnico superiore per la ristorazione e valorizzazione dei prodotti territoriali.

Marco Allaria Olivieri, direttore della Coldiretti Savona, ha sottolineato l’importanza del progetto: “Solo lavorando in sinergia si possono valorizzare congiuntamente turismo e prodotti tipici. Sono previste 1000 ore di percorso formativo per gli allievi nelle aziende agricole, per fare crescere i prodotti e tutta la filiera”. Affermazione sottoscritta anche dal direttore dell’UPA, Carlo Scrivano.

“Il corso di laurea in scienza della comunicazione – ha detto la docente Augusta Molinari – fornisce conoscenze che possono essere utili a dare visibilità ai prodotti e informazioni sul turismo”.

Angelo Galtieri, presidente dell’UPA, ha evidenziato: “Si è interpretata una esigenza del territorio perché sia costituita una figura specialistica capace di proporre ai turisti le nostre specialità della produzione”.

L’Istituto Alberghiero di Varazze gestirà il corso. Il profilo professionale che ne verrà fuori non sarà quello di un gastronomo o di un cuoco, ma quello di un promotore dei prodotti tipici, che sappia legare l’offerta turistica a quella agroalimentare.

“Abbiamo dato all’iniziativa un appoggio al massimo grado – ha garantito il presidente della Coldiretti savonese, Paolo Calcagno – Siamo certi che porterà alla valorizzazione dei nostri prodotti e ne aiuterà la commercializzazione”.

Il corso di “tecnico superiore per la ristorazione e la valorizzazione dei prodotti territoriali e delle produzioni tipiche” sarà svolto da 20 studenti diplomati. Le lezioni prevedono 1000 ore di corso, 300 delle quali in stage.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.