Economia

Congresso Fisascat Cisl: “Nuovo modello di Welfare State”

Cisl

[thumb:10421:l]Loano. Aperti oggi a Loano i lavori del XVII Congresso Nazionale della Fisascat Cisl, la federazione del terziario, turismo e servizi della Cisl. Ruolo della contrattazione, sostegno al reddito, politica fiscale e rilancio dei consumi: sono questi principali temi affrontati dal segretario generale della Fisascat Pierangelo Raineri nella relazione introduttiva ai lavori congressuali del sindacato del terziario turismo e servizi della Cisl che rappresenta oltre 212 mila iscritti in Italia.

Con riferimento alla crisi che ha coinvolto anche i settori del terziario, turismo e servizi, Raineri ha proposto “una valutazione complessiva del ruolo degli ammortizzatori sociali nel sistema nazionale del welfare state che deve essere rivisto tenendo conto anche delle specificità dei comparti coinvolti”.

Al dibattito è intervenuto anche Raffaele Bonanni, segretario generale della Cisl. “Chiediamo maggiore partecipazione alle scelte da parte di tutti i lavoratori – ha dichiarato il leader della Cisl – Al Governo ribadiamo la necessità di interventi urgenti per l’equità fiscale proprio nel momento in cui si appresta a varare il federalismo fiscale e allo stesso tempo scelte più coraggiose per mettere in campo tanti nuovi strumenti di democrazia economica”.

Ha portato i saluti anche Philip Jennings, segretario generale di UNI Global Union, il sindacato mondiale del settore dei servizi, che ha ribadito l’importanza dell’azione sindacale a livello globale, soprattutto, in questo periodo di forte crisi che coinvolge i lavoratori in tutti i Paesi del mondo.

Appuntamento a domani per la tavola rotonda dedicata al tema: “Contrattazione, Bilateralità e Welfare Contrattuale” alla quale parteciperanno Annamaria Furlan, segretario confederale Cisl, Basilio Mussolin, assistente del Presidente per le relazioni sindacali Confcommercio, Marco Lai docente di Diritto del Lavoro presso l’Università di Firenze, Mauro Bruzzone vice presidente della Coop Liguria, Isabella Mastrobuono direttore sanitario aziendale del Policlinico Tor Vergata di Roma ed Eligio Boni, commissario della Covip. Concluderà il segretario generale della Fisascat Pierangelo Raineri. A moderare i lavori sarà Andrea Pancani, giornalista de LA7.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.