Albissola, arrestati e condannati per furto aggravato - IVG.it
Cronaca

Albissola, arrestati e condannati per furto aggravato

cc notte 2

[thumb:4034:l]Albissola M. Sono stati arrestati per furto aggravato e condannati questa mattina rispettivamente a otto e sei mesi di reclusione, con la sospensione condizionale della pena. In manette sono finiti Christian Coppola e Vincenzo Nonnis, di 28 e 30 anni, senza fissa dimora e con precedenti per reati contro il patrimonio.

I due sono stati sorpresi questa notte dai carabinieri della stazione di Albissola Marina e dai militari del nucleo radiomobile, dopo una serie di segnalazioni arrivate all’Arma su movimenti notturni sospetti che provenivano da una baracca dell’immediato interno albissolese. Intorno alle 3 di questa notte i carabinieri si sono appostati nelle vicinanze, e dopo aver visto la coppia di ladri rientrare hanno procceduto a fermarli: i militari hanno così rinvenuto diversi prodotti ittici confezionati rubati alla Cooperativa Pescatori di Albissola (valore 500 euro), oltre a liquori, generi alimentari e un televisore Lcd (valore 1000 euro) asportati dal ristorante “Il Varadrillo”.

Inoltre, nel corso della perquisizione della roulotte in cui risiede Vincenzo Nonnis, gli uomini dell’Arma hanno trovato altri oggetti e materiali rubati, tra cui vini e buoni pasti prelevati sempre dal ristorante “Il Varadrillo”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.