Savona, le funzioni pasquali della Confraternita del Cristo Risorto - IVG.it

Savona, le funzioni pasquali della Confraternita del Cristo Risorto

[thumb:11661:l]Savona. E’ in programma, a Savona, un fine settimana dedicato alle funzioni pasquali della Confraternita del Cristo Risorto. Sabato 11 aprile alle ore 21 si terrà la funzione della veglia pasquale in Cattedrale, presieduta dal vescovo. Al suo termine, intorno alle ore 23,15, nell’oratorio del Cristo Risorto avrà luogo la tradizionale discesa della statua.

La storia di questa tradizionale paraliturgia si perde nel tempo. Si tratta semplicemente di far scendere, dalla sua nicchia posta nell’altare maggiore dell’oratorio, l’antica statua del Cristo Risorto fino a terra, per il tradizionale bacio dei piedi da parte dei fedeli, per mezzo di un binario inclinato in metallo (chiamato scalandrone) e con apposite funi che con le quali i confratelli fanno calare la statua.

Domenica 12 aprile alle ore 9 si terrà la processione del Cristo Risorto, alla quale partecipano tutte le confraternite in cappa, accompagnata dalla Banda Sant’Ambrogio di Legino. Il percorso sarà il seguente: via Paleocapa, via Manzoni (con sosta di preghiera davanti all’oratorio di N. S. di Castello), piazza Giulio II, via Corsi, via Guidobono (con sosta di preghiera davanti all’oratorio dei santi Giovanni Battista, Evangelista e Petronilla), piazza del Popolo, via Paleocapa, piazza Mameli (con sosta di preghiera davanti al monumento ai caduti), via Paleocapa, rientro in oratorio.

Alle ore 10 verrà celebrata la Messa dal vescovo monsignor Vittorio Lupi. In caso di pioggia, alle ore 9,30, verrà recitato l’Ufficio delle letture e saranno cantate le lodi mattutine in oratorio prima della Messa.

[image:11660:c]

[image:11659:c]

Foto di Roberto Rossi

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.