Sport

Pallavolo, serie D: tutto immutato nelle posizioni di vertice

Maremola

[thumb:10352:l]Pietra Ligure. Il 18° turno del girone ligure di serie D non ha riservato particolari sorprese: le prime 6 in classifica hanno vinto, le ultime 6 sono state sconfitte. Unica nota da segnalare, è il punto ceduto dal Maremola al Santa Sabina. I pietresi infatti sono stati i soli a non fare bottino pieno fra le compagini della metà alta della graduatoria, vincendo al tie-break.

Il risultato ottenuto dalla squadra condotta da Paolo Robutti è comunque positivo: i genovesi recentemente sono parsi una squadra trasformata, tanto che nei turni precedenti avevano sconfitto Igo Genova, Pgs Auxilium e Cus Genova. Il Maremola conserva la 2° posizione e un buon vantaggio sulla 4° piazza: 3 lunghezze a 4 giornate dalla conclusione.

Manca meno di un mese alla sfida tra Albenga e Albaro: l’esito della stagione della squadra guidata da Luca Rebagliati è ormai legato a quella partita, l’unica che potrebbe concederle di guadagnare una posizione in classifica. Sul campo dell’Igo Genova gli ingauni, così come all’andata, sono stati battuti in 4 set, subendo la 14° sconfitta.

I risultati della 18° giornata:
Maremola Volley – Acli Santa Sabina 3 – 2
Cus Genova – Albaro Volley Genova 3 – 0
Cogoleto – Sestri Levante 3 – 1
Igo Genova – Csv Albenga 3 – 1
Pgs Auxilium – Ventimiglia 3 – 0
Arma Taggia Volley – Sarzana 1 – 3

La classifica del girone ligure di serie D:
1° Sarzana 42
2° Maremola Volley 40
3° Cus Genova 39
4° Pgs Auxilium 37
5° Cogoleto 35
6° Igo Genova 32
7° Arma Taggia Volley 28
8° Acli Santa Sabina 22
9° Sestri Levante 22
10° Albaro Volley Genova 13
11° Csv Albenga 11
12° Ventimiglia 0
Acli Santa Sabina e Sestri Levante hanno giocato una partita in meno.

Domenica 19 alle ore 20 l’Albenga riceverà l’Arma di Taggia, mentre il Maremola giocherà in casa dell’Albaro. Gli altri incontri in programma nel prossimo fine settimana sono Sestri Levante – Igo Genova, Ventimiglia – Cus Genova, Sarzana – Pgs Auxilium, Santa Sabina – Cogoleto.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.