Pallavolo, serie C: Albisola e San Pio X sconfitte in casa - IVG.it
Sport

Pallavolo, serie C: Albisola e San Pio X sconfitte in casa

Sport - 2008/09

[thumb:11322:l]Loano. La 21° giornata del girone ligure di serie C registra il pesante passo falso del San Pio X Loano, battuto a domicilio dalla Maurina. La partita che poteva rappresentare una svolta nella corsa salvezza per le ragazze guidate da Davide Bruzzo si è rivelata praticamente una condanna. Le loanesi si sono arrese alle imperiesi in 4 set, lamentando alcune decisioni arbitrali loro sfavorevoli.

Alla luce della situazione di Libertas Genova e Ceparana, pare ormai certo che le ultime 4 classificate retrocederanno in serie D. Il divario tra la 10° e l’11° posizione è ora di ben 6 punti. Ne fa le spese anche l’Albisola, che vede ormai ridotte al lumicino le proprie speranze di permanenza in serie C. La squadra condotta da Ivana Duretti ha lottato con onore, opposta al Sestri Levante, cedendo le armi soltanto al tie-break. Alle albisolesi non è riuscita l’impresa di 7 giorni prima, quando rimontarono un passivo di 2 set al San Pio X.

Sul fondo della classifica, è da tempo aritmetica la retrocessione dell’Admo Lavagna, ancora a secco di vittorie. L’AGV Siroflex, giunta alla 6° sconfitta di fila, si trova in una situazione complicatissima, ma sul campo del Vallestura ha reso difficile la vita alle padrone di casa arrendendosi al 5° set.

La Normac AVB ha espugnato il palasport di Sarzana e si avvicina alla promozione, allungando a + 6 sul Latte Tigullio Rapallo. Quest’ultimo è stato costretto al tie-break dal Finale, che ha disputato una buona partita mettendo in difficoltà la 2° forza del torneo. Grazie ad una partenza fulminante le ragazze guidate da Fabio Esposito si sono portate avanti di 2 set, mettendo in grossa crisi il palleggio della squadra di Rapallo. Nel terzo set la luce nella testa e nelle gambe delle finalesi si è spenta lentamente e le tigullino hanno iniziato a prendere morale. Il quarto set è stato più combattuto ma la regia più lucida ed un palleggio meno falloso del Latte Tigullio hanno permesso alle ruentine di arrivare al pareggio. Nel 5° set si è distinta la ex Mastromarino che ha portato alla vittoria le sue nuove compagne. Il Finale resta in corsa per il 3° posto, ora occupato dal Genova VGP, autore di un’ottima prestazione ai danni del Tigullio: un successo che vale il sorpasso in classifica.

I risultati della 21° giornata:
Vallestura – AGV Siroflex 3 – 2
Admo Lavagna – Spezia Tecnocalor 0 – 3
Genova VGP – Tigullio Sport Team 3 – 1
Latte Tigullio Rapallo – Volley Team Finale 3 – 2
Albisola Pallavolo – Sestri Levante 2 – 3
San Pio X Frascheri – Maurina Clas Imperia 1 – 3
Pallavolo Sarzanese – Normac AVB 1 – 3

La classifica a 5 giornate dalla fine:
1° Normac AVB 59
2° Latte Tigullio Rapallo 51
3° Genova VGP 47
4° Tigullio Sport Team 45
5° Volley Team Finale 43
6° Vallestura 33
7° Sestri Levante 32
8° Pallavolo Sarzanese 29
9° Spezia Tecnocalor 29
10° Maurina Clas Imperia 24
11° San Pio X Frascheri 18
12° Albisola Pallavolo 16
13° AGV Siroflex 15
14° Admo Lavagna 0

Sabato 18 aprile il campionato riprenderà con la sfida salvezza tra Maurina ed Albisola (ore 21). In contemporanea, il San Pio X farà visita alla capolista Normac, mentre il Finale riceverà il Vallestura.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.