Sport

Football americano: Pirates Savona travolgenti

Pirates

[thumb:11220:l]Spotorno. Secondo impegno casalingo, nella 3° giornata del campionato nazionale di serie B, per i Pirates Savona. Ospiti dei blu di coach Mauro Ferrari, chiamati a ribaltare un inizio stagione un po’ sotto tono, erano i Wolfpack La Spezia.

Sul campo Siccardi di Spotorno il primo attacco dei Pirates si chiude subito con un touch down. Tocca a Simone Buetto portare palla con un’azione di straordinaria bellezza tecnica, lunga 65 yards, e sbloccare il risultato. Il secondo quarto vede ancora l’attacco savonese scatenato, tanto da andare a segno per ben tre volte. Due volte ancora con uno scatenatissimo Buetto, in assoluto il migliore in campo, appena ripresosi dall’infortunio accadutogli nella prima giornata, e una volta con Davide Settimo con un’azione personale. Si va al riposo con il punteggio di 28 – 0.

Alla ripresa un autentico nubifragio mette in seria difficoltà le squadre nel controllo della palla causando diversi turn-overs da ambo le parti. A mettere il sigillo finale alla serata dei Pirates ci pensa poi Davide Alfinito, schierato nel doppio ruolo di attaccante e difensore, autore anche di un intercetto nel terzo quarto. Le trasformazioni per i blu sono state di Settimio, Costa e Crudele.

Il presidente Michele Giacchello commenta con soddisfazione: “Siamo entrati in campo molto motivati e il 36 a 0 lo dimostra. La squadra ha giocato senza sbavature dimostrando finalmente il suo potenziale con tutti i suoi giocatori”. Degna di nota inoltre, in attacco, la prestazione di Emanuel Pizzella. Il prossimo impegno, domenica 26 aprile, vedrà i Pirates ospiti dei Daemons Milano.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.