IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Celle Ligure, gatti avvelenati con un lumachicida

[thumb:9025:l]Celle Ligure. Nuovo grave avvelenamento di animali in via Ferrari a Celle Ligure. Dopo i numerosi gatti e animali selvatici morti a marzo e a settembre del 2008, ieri i volontari della Protezione Animali savonese hanno ricoverato tre gatti recuperati dal 118 veterinario. Si trovato tutti in gravi condizioni a causa del contatto con un lumachicida, liberamente venduto per eliminare le lumache dalle coltivazioni. I veterinari hanno dovuto operare d’urgenza una femmina gravida per estrarre i piccoli morti a seguito dell’avvelenamento.

Nel richiamare tutti gli animalisti alla più stretta vigilanza, l’Enpa ha chiesto che, assieme alle proprie Guardie zoofile, la polizia municipale di Celle intensifichi i controlli per scoprire i colpevoli, siano essi aziende che hanno maldestramente attuato disinfestazioni o persone che vogliono deliberatamente eliminare animali innocenti. Informazioni utile alla loro individuazione potranno essere fornite all’Enpa di Savona o direttamente alla polizia municipale cellese.

Per i proprietari di animali e gli animalisti che curano le colonie feline che si trovano in zone colpite da avvelenamenti, l’Enpa mette a disposizione un fascicolo di istruzioni per fronteggiare le situazioni di emergenza, sul quale si trova anche la mappa degli avvelenamenti in provincia con l’indicazione delle zone a rischio. Ha inoltre di nuovo riproposto al sindaco di Celle l’emanazione di un’ordinanza restrittiva sull’uso delle sostanze velenose. Il fenomeno si è ridotto o è scomparso in molti dei Comuni dove si erano verificati avvelenamenti, i cui sindaci avevano dato corso alla norma, quali Andora, Cairo Montenotte, Cosseria, Finale Ligure, Magliolo, Piana Crixia, Pietra Ligure, Plodio, Stella ed Urbe.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.