Sport

Baseball, Coppa Italia: un fuoricampo di Vottero decide la sfida tra Cairese e Gryphons

baseball

[thumb:10438:l]Cairo Montenotte. E’ appena l’inizio della stagione ma Cairese contro Genova è sempre un derby, nel senso buono del termine, ossia un match particolarmente sentito, soprattutto dopo i prestiti reciproci dello scorso anno, che hanno rinforzato il legame personale tra i giocatori delle due compagini. E anche questa volta questa partita ci ha regalato emozioni fortissime.

L’inizio dei Gryphons è travolgente e mette in difficoltà da subito il partente Roberto Ferruccio con una bella serie di valide i cui effetti in termini di punteggio sono poi stati anche amplificati da un paio di sbavature difensive. Parziale al secondo inning 0 – 6. A questo punto il nervosismo è in agguato e per i locali il crollo definitivo è una possibilità concreta. Invece la Cairese reagisce da squadra, con orgoglio e concentrazione, e sfruttando qualche incertezza del lanciatore avversario Benvenuto incomincia a il suo recupero. Apre le danze proprio Roberto Ferruccio con una bella valida all’esterno centro e lo seguono a ruota Bellino e Vottero che con un doppio all’esterno destro porta a casa i due corridori. Poi altra valida di Barlocco che spinge Vottero in terza e poi si fa intrappolare consentendo al compagno di segnare il terzo punto.

A questo punto è quasi solo Cairese, con un altro punto segnato al quarto inning e con la difesa che non concede più quasi nulla agli avversari, con un Ferruccio ritrovato sul monte che chiude velocemente il terzo inning sostituito poi da un efficace Berretta. Al sesto il big inning della Cairese che con le valide di Blengio, Berretta, Goffredo, Roberto Ferruccio e con i bellissimi doppi di Barlocco e Bellino mette a dura prova il rilievo Giacomelli, sostituito poi da Giubilo, e segna 7 punti portandosi in netto vantaggio 11 – 6. Anche in questo caso pare che sia finita ma così non è, perché il Genova non perde la concentrazione e si riorganizza segnando un punto al settimo inning e proponendo sul monte Subriano che, grazie anche ad una ingenuità di Barlocco, colto su pick-off in terza, riesce a chiudere l’inning. In attacco poi approfitta del calo di Berretta, sostituito poi da un Lomonte ancora poco efficace per mettere sotto pressione la Cairese, riuscendo a segnare ben 5 punti all’ottavo.

Lopez è costretto a richiamare sul monte Ferruccio per chiudere l’inning. Con i Griphons nuovamente in vantaggio 11 – 12 la Cairese si ripresenta in attacco per nulla rassegnata, anzi, e apre le danze con una bella valida di Roberto Ferruccio ed un’altrettanto importante valida di Bellino. Poi Vottero, che con il conto pieno impatta piena la palla di Benvenuto e la spara oltre la recinzione esterna. Home run da 3 punti, Cairese tutta in piedi a battere il cinque al suo veterano e di nuovo in vantaggio 14 – 12. A tenere il nono inning ci pensa ancora Roberto Ferruccio, aiutato dall’esterno Berretta, che prende al volo due battute profonde lasciando a zero gli avversari. Bella vittoria che consente ai biancorossi di passare il turno di Coppa Italia e procedere nella competizione il prossimo sabato, sempre in attesa di incominciare il campionato domenica 19 aprile.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.