IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, concerto della European Guitar and Mandolin Youth Orchestra

[thumb:11604:l]Albenga. La città di Savona, attraverso l’associazione “Accademia Internazionale Italiana di Mandolino”, si è aggiudicata per il 2009 l’ospitalità della European Guitar and Mandolin Youth Orchestra (Egmyo): una quarantina di giovani musicisti, tutti under 26, cittadini di Grecia, Italia, Gran Bretagna, Spagna, Russia, Germania, Croazia e anche del lontano Venezuela, si sono ora riuniti nel capoluogo savonese per formare l’orchestra giovanile europea di strumenti a pizzico.

Il Comune di Albenga, interessato a questa manifestazione di livello internazionale, ospiterà il giorno di Pasqua l’Egmyo, che si esibirà al cinema Ambra alle ore 21. L’ingresso è gratuito ed il programma musicale è ambizioso e di grande valore artistico: durante il concerto di Pasqua, diretto dal M° Carlo Aonzo, verranno eseguite musiche originali di Kurt Schwaen, Eduardo Angulo, Oliver Kaelberer, Dimitri Nicolau e Takaschi Kubota.

“E’ un onore per la Città di Albenga ospitare l’Orchestra giovanile europea proprio per il giorno di Pasqua e in concomitanza a Fior d’Albenga” spiega il sindaco di Albenga Antonello Tabbò. “Oltre al grande valore artistico è da sottolineare la valenza morale e sociale della manifestazione: giovani di diverse culture e nazionalità, uniti dall’amore e la passione per la musica, si faranno portarci di un chiaro un messaggio di pace”.

“Sono molto orgoglioso che Savona, una delle capitali italiane del mandolino, si sia aggiudicata quest’anno lospitalità alla European Guitar and Mandolin Youth Orchestra, che comprende una quarantina di giovani musicisti, ospitati da sabato scorso al Seminario Vescovile Savonese, provenienti da diversi Paesi del mondo” dichiara il M° Carlo Aonzo, cui vanno i meriti per aver portato nel savonese l’Egmyo”. Il mandolino si dimostra così uno strumento di divulgazione culturale internazionale e la musica un elemento di fratellanza tra i popoli. Sono molto lieto che questi ragazzi, preparati da uno staff internazionale, si esibiranno in un concerto finale al teatro Chiabrera e si esibiranno anche al teatro cinema Ambra di Albenga”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.