Albenga, scippatrice arrestata in flagranza di reato - IVG.it
Cronaca

Albenga, scippatrice arrestata in flagranza di reato

Carabinieri

[thumb:10604:l]Albenga. Una giovane di 22 anni, M.I., è stata arrestata ieri sera ad Albenga con l’accusa di furto con destrezza. La ragazza, intorno alle 20, in piazza del Popolo, ha avvicinato una donna di nazionalità ucraina e le ha scippato la borsetta approfittando di un momento di distrazione della malcapitata.

La ventiduenne è quindi fuggita a piedi nelle vie del centro storico, ma i carabinieri l’hanno raggiunta e fermata a soli 300 metri dal luogo del furto. Gli uomini dell’Arma hanno recuperato la refurtiva: un cellulare e denaro contante per un valore di circa 200 euro. La borsetta con i documenti era stata gettata per strada durante la fuga.

Il maltolto è stato riconsegnato alla legittima proprietaria, un’immigrata regolare impiegata come badante nella città ingauna. L’autrice del reato, già nota alle forze dell’ordine, è stata dichiarata in arresto in flagranza di reato.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.