Politica

Storace: “La Destra siamo noi, serve una svolta nel sociale”

Francesco Storace

[thumb:11310:l]Savona. “Noi crediamo che An abbia abdicato alla funzione che milioni di cittadini le avevano affidato, cioè di rappresentare formalmente, oltre che sostanzialmente, la destra italiana. Adesso diremo agli elettori di An che la destra continua con noi”. E’ quanto affermato questa mattina da Francesco Storace all’hotel Suisse di Savona durante la presentazione del candidato del movimento politico La Destra per le provinciali, l’assessore 42enne di Borghetto Santo Spirito Piero Pirritano.

“La destra ha una funzione di rappresentanza sociale, che rivendichiamo e che è assente dalla politica italiana, una politica che non ha autonomia rispetto ai poteri forti, e questo va a scapito dei cittadini”.

E riguardo alla situazione ligure: “Le condizioni socio-economiche sono compromesse a causa della crisi economica, noi siamo lontano sia dalle ricette assistenzialiste della sinistra che dalle politiche liberiste che hanno dimostrato tutto il loro fallimento”, ha detto Storace.

“Dobbiamo incentivare le risorse in possesso di regioni e comuni verso il sociale, cercando di dare alle tasche dei liguri risorse in più per poter “campare decentemente”: oggi c’è un tema importante che è quello della dignità delle persone; si pensa prima all’immigrato e poi all’italiano medio che è sempre più povero e avrà sempre meno prospettive di vita positive”, ha concluso il leader della Destra.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.