Cronaca

“Ladro acrobata” patteggia 2 anni di reclusione

Savona - Tribunale

[thumb:1205:l]Savona. I carabinieri lo avevano arrestato nel settembre del 2008 con l’accusa di far parte di una banda di albanesi responsabili di una serie di furti in appartamenti, dei veri e propri “ladri acrobati”. Così il 27enne Bamir Buzi, privo di un regolare permesso di soggiorno, ha deciso di patteggiare una pena a due anni e 4 mesi di reclusione.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.